Io, spia inglese tra i bolescevichi

Io, spia inglese tra i bolescevichi

20,00 19,00

Il resoconto in prima persona della spia che aiutò Trotsky a organizzare i servizi segreti sovietici e l’aviazione dell’Armata Rossa.

COD: 9788885711709 Categoria:
000

Il resoconto in prima persona della spia che aiutò Trotsky a organizzare i servizi segreti sovietici e l’aviazione dell’Armata Rossa.

Mandato in Russia come collaboratore dei nuovi uomini di governo, vi rimase anche dopo la pace di Brest-Litovsk come agente segreto del governo britannico.

Ufficiale dell’intelligence britannica, George Alexander Hill (1892-1968) nacque in Estonia e fu educato da governanti francesi e tedesche. Parlava sei lingue, incluso il russo, ragione per cui nel 1917 venne mandato a San Pietroburgo per seguire gli sviluppi della Rivoluzione sovietica. Nella Seconda guerra mondiale fu istruttore dei servizi segreti inglesi ed ebbe tra i propri studenti anche Kim Philby.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788885711709