L’eccidio di Belgrado

L’eccidio di Belgrado

(1903)

24,00 22,80

Dopo l’eccidio di Belgrado, che portò alla morte di re Alessandro I Obrenović e della regina Draga, nei Balcani scoppiarono due guerre (1912 e 1913) che rivestirono enorme importanza per i successivi sviluppi storici.

COD: 9788885711792 Categoria:
000

Dopo l’eccidio di Belgrado, che portò alla morte di re Alessandro I Obrenović e della regina Draga, nei Balcani scoppiarono due guerre (1912 e 1913) che rivestirono enorme importanza per i successivi sviluppi storici. Pietro I si trovò, infatti, tra le mani un esercito mobilitato, addestrato e già esperto del moderno combattimento. Questo appassionante saggio storico ricostruisce quei fatti, corredati da testimonianze attendibili e documenti originali che ne dimostrano l’importanza capitale per la storia del Novecento.

Elio Zorzi (1892-1955), giornalista e scrittore, autore di biografie e di saggi storici su Venezia, fu anche, nel secondo dopoguerra, direttore della Mostra del Cinema di Venezia.

Informazioni aggiuntive

Codice ISBN

9788885711792, Marco Cimmino